Sparatoria Macerata, l’arrestato: ‘Volevo vendicare Pamela’

Il racconto del 28enne che ha preso di mira undici migranti

0

“Volevo vendicare Pamela e fare qualcosa contro l’immigrazione, perché il fenomeno dell’immigrazione clandestina va stroncato”. E’ quanto ha detto nelle sue dichiarazioni spontanee davanti ai carabinieri di Macerata Luca Traini, il 28enne che sabato ha sparato per le vie della città contro persone di colore. (continua su tgcom24.it)

Potrebbe interessarti anche Altri articoli di MoliseTabloid

Commenta l'articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato.