Cani denutriti e in precarie condizioni sanitarie, padrone denunciato per maltrattamenti

Nell'hinterland campobassano

0

I Carabinieri Forestali della Stazione di San Giuliano del Sannio hanno rinvenuto e posto sotto sequestro tre cani trovati in condizioni di incuria e sofferenza. Gli animali di proprietà di un privato cittadino di Vinchiaturo erano detenuti in precarie condizioni igienico-sanitarie e mostravano chiari segni di denutrizione con evidente stato di deperimento fisico ed organico. Il cittadino è stato deferito all’Autorità Giudiziaria competente per territorio e gli animali sono stati affidati in custodia giudiziale ad alcune associazioni animaliste che si prenderanno cura del loro stato di benessere. L’Arma dei Carabinieri, con la sua componente Forestale, è da sempre impegnata a prevenire e reprimere i reati a danno degli animali ricorda che il reato di “maltrattamento di animali” punisce “chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona una lesione ad un animale ovvero lo sottopone a sevizie o a comportamenti o a fatiche o a lavori insopportabili per le sue caratteristiche etologiche”.

 

 

 

Potrebbe interessarti anche Altri articoli di MoliseTabloid

Commenta l'articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato.