Ultim’ora. Bomba esplode nel gabbiotto dello Iacp in via Montegrappa. Ritorsione?

Vigili del Fuoco e Polizia sul posto

0

Ore 8.50. Ancora non si hanno certezze sull’episodio che si è verificato questa mattina presto ai danni dell’Istituto Case Popolari di Campobasso, in via Montegrappa, ma dalle prima informazioni sembrerebbe che si sia verificata un’esplosione all’interno del gabbiotto dell’Istituto. Ignoti avrebbero infranto il vetro della porta d’ingresso e avrebbero gettato all’interno del gabbiotto che si trova nell’atrio un contenitore esplosivo prima di darsi alla fuga. Paura per i residenti della zona al momento dell’esplosione, inevitabile la segnalazione alle forze dell’ordine. Sul posto sono giunti la Polizia di Stato e i Vigili del Fuoco. Non si sarebbero registrati danni ingenti, tuttavia sono in corso accertamenti e le indagini per risalire ai responsabili. Seguono aggiornamenti.

Ore 9.30. Trapelano nuove informazioni circa l’esplosione di un ordigno avvenuta questa mattina in via Montegrappa a Campobasso. L’Istituto Case Popolari potrebbe non essere l’unico potenziale destinatario di quello che, almeno per ora, appare come un atto ritorsivo o intimidatorio. Gli inquirenti, dopo i primi rilievi, avrebbero ipotizzato che gli autori del gesto potrebbero aver preso di mira il bar di fianco al portone dello Iacp, con lo scopo di causare danni all’attività commerciale. Si tratta al momento solo di ipotesi, rimangono entrambe le piste aperte mentre altri elementi sono al vaglio degli agenti della Polizia di Stato per risalire ai responsabili e al movente del gesto.

 

 

 

Potrebbe interessarti anche Altri articoli di MoliseTabloid

Commenta l'articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato.