Lavori pubblici, la Regione ‘sblocca’ 7 milioni e 340mila euro. Toma: ‘Ora Comuni possono pagare imprese’

Via a liquidazione verso un'ottantina di enti

0

Il presidente della Regione, nell’ufficializzare la giunta a Palazzo Vitale, ha anche informato che sono stati firmati i mandati – nella giornata di ieri – per il pagamento di circa 7 milioni e 340mila euro a Comuni e Province da destinare alla liquidazione alle imprese per lavori pubblici relativamente a crediti maturai al 31 dicembre 2017. “Con l’Ufficio Ragioneria e l’Ufficio Bilancio abbiamo calcolato le somme immediatamente reperibili e abbiamo visto che potevano essere erogati circa 9 milioni di euro, di cui oltre un milione da destinare alla spesa pubblica, come gli stipendi, e il resto a Comuni e Province, che dovranno pagare le imprese”. In tutto si tratta di una ottantina di enti. “Se i soldi saranno destinati ad altro i Comuni se ne assumeranno la responsabilità politica e gestionale”. Il tutto è stato possibile grazie ad un’operazione di “switch” con le banche, ha sottolineato Toma, “non semplice ma siamo riusciti a sbloccare la situazione”.

Potrebbe interessarti anche Altri articoli di MoliseTabloid

Commenta l'articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato.