Operaio muore in cementificio al suo primo giorno di lavoro

Indagini sulle cause

0

Un operaio di 37 anni è stato trovato privo di vita all’interno del cementificio di Fanna (Pordenone) di proprietà della Buzzi Unicem. L’uomo era un lavoratore interinale, dipendente di una ditta esterna che si occupa di montaggi di attrezzature meccaniche, al suo primo giorno di lavoro. (continua su tgcom24.it)

Potrebbe interessarti anche Altri articoli di MoliseTabloid

Commenta l'articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato.