Ultim’ora. Rapina a mano armata alla farmacia di via Calabria, uomo col volto travisato fugge con l’incasso

Sul posto una Volante e la Scientifica

0

Ore 16.30. Rapina a mano armata ai danni della ‘Farmacia Molise’ di via Calabria, a Campobasso, dove un giovane semicoperto forse da un cappellino si è introdotto all’interno del locale e ha tirato fuori un’arma bianca – probabilmente un coltello a serramanico – minacciando la dottoressa presente nell’esercizio. La donna ha urlato all’ingresso dell’uomo, al punto che alcuni testimoni, dopo l’episodio, avrebbero riferito di aver sentito grida provenire da quella direzione. Il balordo è saltato oltre il bancone e ha prelevato i soldi in cassa, fuggendo subito dopo a bordo di uno scooterone grigio. Al momento si parla di un bottino di appena 300 euro ma non ci sono ancora le conferme. Sul posto è giunta una Volante della Polizia di Stato, gli agenti hanno ascoltato la vittima della rapina e alcuni testimoni, e stanno raccogliendo indizi utili. Sta arrivando anche la Polizia Scientifica per il rilevamento di eventuali impronte. Ci sono telecamere di sorveglianza installate, la scena potrebbe essere stata ripresa e i video saranno a disposizione degli inquirenti. E’ caccia all’uomo. Seguono aggiornamenti.

 

 

 

Potrebbe interessarti anche Altri articoli di MoliseTabloid

Commenta l'articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato.